Ruolo dei genitori e tipo di intervento Affinché l’educazione alimentare sia efficace e valida, occorre in primo luogo che i genitori, e gli adulti in genere, forniscano un modello esemplare corretto e coerente, senza la pretesa di educare il giovane attraverso consigli di tipo teorico, dal momento che gli adolescenti, alla ricerca di una propria individualità tendono a contrapporsi agli adulti rifiutandone i suggerimenti

Diapositiva 13

 

 

 


Obiettivi per i genitori Conoscere: 1) i cibi che consumiamo 2) composizione chimica degli alimenti più comuni 3) necessità qualitative e quantitative del nostro organismo 4) esigenze caloriche da rispettare 5) interscambiabilità dei vari alimenti per mantenere una buona salute 6) come individuare i disturbi legati ad una cattiva alimentazione 7) organizzazione di un menù settimanale equilibrato

Diapositiva 14

 

 

 


Diapositiva 15

 

 

 


Diapositiva 16